Mercoledì della Dante 7 novembre 2018

La Scuola di Musica “Antonio Miari” interviene per i Mercoledì d’autunno della Società “Dante Alighieri”, nell’appuntamento del 7 novembre 2018 alle ore 17,15, nell’aula magna dell’I.T.I.S. “G. Segato”, via Tasso 11 a Belluno.

La conferenza del giornalista Dino Bridda – “Belluno novembre 1918” – sarà introdotta da Alessia Ceolin, violino e Simone De Bona, pianoforte con il Concertino in sol maggiore op. 138 n. 1 di Emil Söchting.

Docente preparatore prof. Giorgio Cibien.

Ingresso libero.

 

 


I Mercoledì della Dante 17 e 31 ottobre

La Scuola di Musica “Miari” interviene, come ormai da molti anni, per la Società “Dante Alighieri” di Belluno in occasione dei Mercoledì d’autunno, con un doppio appuntamento per il “Ciclo sulla narrativa del ‘900”.

Il primo appuntamento è il 17 ottobre 2018, alle ore 17,15, nell’aula magna dell’I.T.I.S. “G. Segato”, via Tasso 11 a Belluno. La conferenza dell’italianista e storico Gianfranco Scialino “Un romanzo popolare e coraggioso: la Storia di Elsa Morante” è presentata dagli studenti Damiano Bacchetti e Ardillo Vince, preparati dal docente di Chitarra elettrica, prof. Entrico Crosato, con musiche di The Doors, Pink Floyd e Bob Dylan.

L’incontro del 31 ottobre 2018, sempre alle ore 17,15, nell’aula magna dell’I.T.I.S. “G. Segato”, via Tasso 11 a Belluno, è a cura di Alessandra Grandelis, ricercatrice di Letteratura del ‘900, che presenta Alberto Moravia attraverso le sue lettere ad Elsa Morante: “Quando verrai sarò quasi felice”. Introducono le note del Flauto traverso di Amelda Saliu, accompagnata dalla docente, prof.ssa Luisa Nalato, su musiche di Franz Schubert e Robert Schumann.

 

 


15 luglio a Sospirolo

La Scuola di Musica “Miari” partecipa alle “Domeniche d’Arte” a Sospirolo (Belluno). Un evento che porta ad esplorare i tesori d’arte e di storia della Valbelluna.

Domenica 15 luglio 2018 alle ore 18.15, nella Villa Zasso a Moldoi, la giornata si concluderà con un evento di letture e musica dal titolo “El diaol, la filaressa ed altre storie del filare” a cura del gruppo Anonima Lettori srl con gli interventi musicali degli studenti Raffaele Bez e Alessandro Lamberti, chitarre (docente preparatore: prof.ssa Barbara Dalla Valle).

Per ulteriori INFO sulla giornata:

whatsapp e mess 3890933844
e-mail: raccontarte.group@ gmail.com

L’evento a cura del Gruppo RaccontArte è realizzato in collaborazione con La Pro loco Monti del Sole, il gruppo Anonima Lettori srl, l’Associazione ArteFibre Dolomiti, le 3 Civette sul Comò e Scuola Comunale di Musica “Antonio Miari” di Belluno. L’iniziativa gode del patrocinio del comune di Sospirolo e delle Parrocchie di Sospirolo, Mas e Peron.

Dalle ore 15 alle ore 18 saranno aperte: Chiesa della Concezione di Maria a San Zenon – Chiesa di San Bartolomeo a Maras – Chiesa di San Tiziano a Oregne – Chiesa di San Biagio a Moldoi -Dimostrazione cardatura, filatura e tessitura presso Villa Zasso a Moldoi.

Alle 14.30 sarà organizzata una passeggiata alla scoperta del territorio di Sospirolo e delle sue chiesette in collaborazione con l’architetto ed esperto di arte locale Attilia Troian. Il percorso toccherà le chiese di San Bartolomeo, San Tiziano, Concezione di Maria, San Biagio  arrivando fino a Villa Zasso per assistere alla dimostrazione sulle lavorazione dei filati locali alternando alle visite ai luoghi sacri la scoperta del paesaggio circostante.

L’orario di ritrovo è alle 14:30 presso i parcheggi in Piazza a Maras. Non è necessaria la prenotazione.