Un 2° premio per Anna

Ancora un bel risultato alla Terza Edizione del “Concorso Musicale Nazionale Città di Belluno”, che vede Anna Bridda al violino conquistare il 2° premio nella categoria D1 con punti 91/100.

Rallegramenti vivissimi ad Anna e alla sua docente, la prof.ssa Svetlana Pletneva, con gli auguri di un ottimo proseguimento!

 


Tanti piccoli talenti

Bravissimi gli studenti di pianoforte della classe della prof.ssa Gisella Galatà che si sono distinti al Terzo Concorso Musicale Nazionale Città di Belluno, sezione A Piccoli talenti categoria 1 (nati dal 2011 in poi).

Elisei Esanu ha ottenuto un bel 3° premio con punti 89/100, mentre Federico Occhipinti e Agata Lucchini hanno avuto un altrettanto lusinghevole 2° premio, entrambi con punti 91/100. Ai giovani pianisti e alla loro docente le più vive congratulazioni da parte di tutta la Scuola di Musica “Miari”!

Masterclass di Clarinetto

Si terrà domenica 30 maggio 2021, presso Palazzo Bembo a Belluno, la masterclass di clarinetto tenuta dal M° Vincenzo Paci, ospite già da alcuni anni della Scuola di Musica “Miari”. Lo affiancherà quale docente assistente il prof. Alessandro Muscatello. Accompagnatore al pianoforte sarà il pianista Andrea Virtuoso.

Per informazioni rivolgersi alla segreteria della Scuola: segreteriamiari@steffani.it – 0437 941856.

Diplomatosi con il massimo dei voti in clarinetto presso il Conservatorio “V. Bellini“ di Palermo con il M° Di Noto, Vincenzo Paci ha poi approfondito la propria formazione seguendo gli insegnamenti di V. Mariozzi, A. Marriner e Sabine Meyer. Primo clarinetto nell’Orchestra Giovanile Italiana ha svolto diverse tournèes in Italia e in Europa, effettuando registrazioni per la Rai, Radio Ungherese e per l’Unione delle Radio europee. Ha conseguito l’idoneità per il ruolo di primo clarinetto presso le orchestre del Teatro Regio di Torino, Arena di Verona, Orchestra des Jeunes de la Mediterraneè, E.U.Y.O. European Union Youth Orchestra e ha collaborato con l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma, Solisti Veneti, Radio Svizzera Italiana di Lugano,Teatro Verdi di Trieste, Teatro Bellini di Catania, Teatro Massimo di Palermo. Dal 1997 è primo clarinetto dell’Orchestra del Teatro “La Fenice” di Venezia. Ha suonato sotto la direzione di Lorin Maazel, Kurt Masur, George Pretre, Yuri Temirkanov, Myung Whun Chung, Valery Gergiev, John Eliot Gardiner, Dmitrij Kitajenko, Carlo Maria Giulini, Riccardo Muti, Daniele Gatti, Salvatore Accardo, Luciano Berio. All’intensa attività concertistica in recital solistici e con il gruppo “I Virtuosi della Fenice”, affianca il ruolo di docente in numerose Master Class. Ha registrato per Radio 3 Rai e per Sky Classica il concerto K 622 per Clarinetto e Orchestra di Mozart, versione ricostruita per Clarinetto di Bassetto, eseguito il 2 Aprile 2011 al Teatro la Fenice di Venezia. Il 2012 è stato caratterizzato dalla pubblicazione con Dynamic, della versione ricostruita per Clarinetto di Bassetto, del Quintetto KV 581 di Mozart insieme agli amici del Quartetto d’Archi del Teatro La Fenice di Venezia. Vincenzo Paci suona clarinetti “Buffet Crampon”.


Un bel premio per Roberta

Roberta Tafuro, allieva di Pianoforte nella classe della prof.ssa Elena Basso, ha guadagnato un bel 2° premio, con punti 90/100, nella categoria B del III Concorso di Esecuzione Musicale “IspirAzioni Sonore” Edizione On-Line.

A Roberta e alla sua docente le nostre più vive congratulazioni!

 


Incontriamoci tra le note 2021

La rassegna INCONTRIAMOCI TRA LE NOTE 2021, organizzata dall’Associazione irsMusica di Marcon (Venezia) e a cui la Scuola di Musica “Miari” aderisce da ben 12 anni,  quest’anno si svolgerà in modalità on-line.

Andrà in onda tutte le sere alle ore 20.30 da domenica 23 maggio a domenica 6 giugno in diretta streaming sul canale di YouTube https://youtube.com/c/irismusicaassociazioneculturale

“La formula” – come fa sapere l’Associazione – “studiata per rendere rendere l’ascolto più agile, è stata quella di inserire in ogni appuntamento tre ragazzi. I protagonisti dei DUE concerti che registreranno maggiore ascolto (più persone connesse durante la trasmissione del concerto) riceveranno un riconoscimento speciale e saranno invitati a suonare dal vivo nell’ambito delle iniziative musicali estive di irisMusica”.

Gli studenti della Scuola “Miari” saranno presenti nelle seguenti date:
– martedì 25 maggio Amelda Saliu, flauto (docente preparatore: prof.ssa Luisa Nalato);
– sabato 5 giugno Ottetto di chitarre “The Klock” (docente preparatore: prof.ssa Barbara Dalla Valle).

 


Fiaba musicale

Domenica 23 maggio 2021, alle ore 16.00 presso il Teatro Giovanni XXIII di Belluno, sarà rappresentata la fiaba musicale Chi trova un amico trova un tesoro.

Una novità di quest’anno che si inserisce nel percorso didattico della Scuola “Miari” con una progettualità allargata che mette insieme più classi strumentali, la recitazione e la creatività degli studenti, i quali hanno realizzato alcuni disegni utilizzati per la scenografia.

I testi e la progettazione sono della prof.ssa Elena Basso, mentre la prof.ssa Barbara Dalla Valle ha curato gli arrangiamenti e la trascrizione. Gli altri docenti coinvolti sono: Gisella Galatà, Lorena Iop, Luisa Nalato, Jessica Pettenà ed Emanuela Saronide.

26 gli studenti, tra bambini e ragazzi, impegnati in Chi trova un amico trova un tesoro: fiaba musicale con una morale di amicizia e condivisione che desidera portare un messaggio di ottimismo e lanciare un ponte sul futuro.

Ingresso riservato ai familiari degli studenti solo su prenotazione scrivendo a: segreteriamiari@steffani.it.


Saggi di fine anno

Domenica 23 maggio 2021, alle ore 11.00 e alle ore 18.30 presso il Teatro Giovanni XXIII di Belluno, si terranno i saggi di fine anno scolastico 2020/2021.

La Coordinatrice Melita Fontana: «Siamo felici di essere giunti, dopo un anno e mezzo di sospensione, a questo importante appuntamento che fa parte del percorso didattico tradizionale della Scuola “Miari” e che rimetterà in gioco l’abilità e l’impegno degli studenti, sorretti dai preziosi insegnamenti dei loro docenti».

Viste le normative anti-Covid che limitano notevolmente la capienza, l’ingresso ai saggi è riservato ai soli familiari e agli amici dei partecipanti.

Prenotazioni tramite: segreteriamiari@steffani.it.


Federico Forti alla Scala

Federico Forti, appassionato fin da piccolo di opera e canto, ex allievo della Scuola “Miari” nella classe di pianoforte della prof.ssa Lorena Iop, aveva frequentato nell’Istituto bellunese anche le lezioni di accompagnamento pianistico sotto la guida di Federico Brunello, all’interno del corso di canto tenuto dalla docente Elena Filini. 

Conseguito il Triennio di pianoforte nel marzo 2019  con 110/110 sotto la guida delle insegnanti Letizia Michielon e Rita Verardi al Conservatorio di Trieste, ha frequentato il Biennio di maestro collaboratore sempre a Trieste con gli insegnanti Silvano Zabeo, Fabrizio Del Bianco e Patrizia Tirindelli, diplomandosi a marzo 2021 con 110 e lode e frequentando, nello stesso periodo, anche un Erasmus di 6 mesi alla Musikhochschule di Hannover. A ottobre 2020 è stato ammesso al Corso biennale per maestri collaboratori dell’Accademia del Teatro alla Scala.

Anche i suoi fratelli, Riccardo e Davide, sempre ex studenti della Scuola, stanno raccogliendo frutti importanti: il primo frequenta il Triennio di violino, e nel frattempo si è laureato in ingegneria elettronica, il secondo, dopo aver concluso il Triennio e il Biennio di violoncello, ha continuato a studiare alla Royal Irish Academy of Music e adesso ha avviato una carriera concertistica, specialmente come parte del Sonas Duo con Francesca de Nardi, oltre a insegnare violoncello in diverse realtà musicali in Irlanda.

Sono notizie che ci emozionano e che speriamo possano incoraggiare altri studenti a intraprendere percorsi di successo, ma soprattutto a vivere la musica con la stessa passione dei fratelli Forti e che si insegna all’interno della “Miari”.


Masterclass di Pianoforte

Si terrà domenica 2 maggio 2021 l’esclusiva Masterclass di Pianoforte con la docente di conservatorio Francesca Vidal, promossa dalla Scuola “Miari” in convenzione con il Conservatorio “Steffani” di Castelfranco Veneto (TV).

16 i partecipanti, fra allievi dell’Istituto e studenti della Scuola Secondaria di I Grado “Sebastiano Ricci” di Belluno ad indirizzo musicale.

Francesca Vidal, classe 1985, inizia giovanissima lo studio del pianoforte. Nel 2002 si diploma con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio “Rossini” di Pesaro e nel 2008 ottiene il Diploma Accademico Superiore di II Livello al Conservatorio di Musica “Verdi” di Milano, ancora una volta col massimo dei voti e la lode.

Tanti i concorsi nazionali ed internazionali vinti dalla musicista così come le esibizioni in importanti sale da concerto per primarie istituzioni sia in Italia che all’estero.


Erasmus per i più piccoli

Dalla settimana scorsa la Scuola di Musica “Antonio Miari” di Belluno sta ospitando in modalità virtuale alle proprie lezioni lo studente Mauré Junior Ernesto del Conservatorio “Musiarte” di Maputo, in Mozambico.

La speciale e gradita partecipazione nasce dalla proposta del prof. Damiano Lazzaron, docente coordinatore del progetto Erasmus presso il Conservatorio “Agostino Steffani” di Castelfranco Veneto (TV), dove Ernesto si trova per un periodo di mobilità di Tirocinio fino al 4 luglio. Nel suo piano di apprendimento, lo studente, che a Maputo frequenta la classe di Canto della prof.ssa Stella Mendonca, direttrice dell’Istituto, ha richiesto specificatamente di poter seguire dei corsi di Teoria ritmica e percezione musicale, Pianoforte, Musica d’insieme e Pedagogia per bambini dai 6 ai 15 anni.

In qualità di uditore alla Scuola “Miari”, Ernesto è stato con piacere coinvolto negli insegnamenti online di Prima musica e Pianoforte, tenuti rispettivamente dalle prof.sse Emanuela Saronide e Elena Basso. Un’esperienza che allarga i confini e che ci auguriamo porti un pezzetto di Belluno a Maputo e viceversa.