Iscrizioni 2021/2022

Si informa che le iscrizioni ai corsi dell’anno scolastico 2021/22 sono aperte dal 6 al 24 settembre 2021, presso la Segreteria in via Tomaso Catullo n. 2 a Belluno, dal lunedì al venerdì ore 16.00-18.00.

Si ricorda inoltre che, fino al 24 settembre, è indetto un bando di concorso per n. 2 posti di iscrizione agevolata ai corsi preaccademici e liberi (ex III ciclo), scaricabile dal sito della Scuola.

Documentazione utile (in pdf).


Orari segreteria

Si comunica che la segreteria della Scuola di Musica “Miari” resterà chiusa durante i mesi di luglio e agosto. Riaprirà il 1° settembre 2021 con orario 16.00-18.00, dal lunedì al venerdì, per l’intero mese di settembre.

Le iscrizioni all’anno scolastico 2021/2022 saranno aperte da lunedì 6 a venerdì 24 settembre 2021.

Per informazioni sui corsi è possibile inviare una email a direzionemiari@steffani.it.


Festa Europea della Musica

La Scuola di Musica “Antonio Miari”, insieme al Comune di Belluno e al Conservatorio di Musica “Agostino Steffani” di Castelfranco Veneto (TV), partecipa anche quest’anno alla Festa Europea della Musica con un concerto del chitarrista francese Eric Franceries. Saranno eseguite musiche di autori spagnoli e francesi di Otto e Novecento.

Il concerto, preceduto da un’introduzione dell’Ottetto di Chitarre “The Klock” della Scuola, guidato dalla prof.ssa Barbara Dalla Valle, si terrà domenica 20 giugno 2021 alle ore 18.00 nella Corte di Palazzo Fulcis a Belluno. In caso di maltempo il concerto sarà spostato al Teatro Comunale di Belluno.

Ingresso libero solo su prenotazione:

tel. 0437 956305 – e-mail prenotazionimuseo@comune.belluno.it

Si ricorda l’utilizzo della mascherina nel rispetto delle distanze e delle norme anti Covid-19.

Eric Franceries emerge come uno dei chitarristi più talentuosi della sua generazione. Il suo stile, che unisce virtuosismo e rigore, è una vera delizia per gli amanti di questo strumento. È all’età di otto anni che l’artista comincia ad accostarsi alla musica, sotto la guida del padre, Marc Franceries. Dopo aver studiato per qualche tempo chitarra e fagotto, si qualifica per questi due strumenti con la medaglia d’oro, al Conservatorio di Toulouse per il primo, e al Conservatorio di Lione per il secondo. Forte di questo doppio percorso come fagottista e chitarrista, Eric Franceries sceglie di dedicare la sua carriera alla chitarra e ottiene il Primo Premio al CNSM (Conservatoire National Supérieur de Musique) di Parigi, nella prestigiosa classe di Alexandre Lagoya. Vincitore di diversi concorsi internazionali (Carpentras, Sassari, Radio-France), moltiplica i suoi concerti in tutto il mondo, dal Giappone agli Stati Uniti, passando per tutti i paesi d’Europa, sia come solista sia in formazioni cameristiche. Nell’universo della chitarra classica, il suo percorso eclettico lo contraddistingue: l’elenco dei suoi partner musicali è più che impressionante e di prim’ordine, includendo artisti come Claude Bolling o ancora Jean Pierre Rampal, vicino ai quali la sua tecnica e sensibilità destano meraviglie. Fornendo un insegnamento apprezzato dai suoi coetanei, porta la sua esperienza pedagogica in numerose Masterclass in tutto il mondo (Polonia, Germania, Svezia, Repubblica Ceca, Bulgaria, Singapore, Russia, Stati Uniti, Cina).


Un 2° premio per Anna

Ancora un bel risultato alla Terza Edizione del “Concorso Musicale Nazionale Città di Belluno”, che vede Anna Bridda al violino conquistare il 2° premio nella categoria D1 con punti 91/100.

Rallegramenti vivissimi ad Anna e alla sua docente, la prof.ssa Svetlana Pletneva, con gli auguri di un ottimo proseguimento!

 


Tanti piccoli talenti

Bravissimi gli studenti di pianoforte della classe della prof.ssa Gisella Galatà che si sono distinti al Terzo Concorso Musicale Nazionale Città di Belluno, sezione A Piccoli talenti categoria 1 (nati dal 2011 in poi).

Elisei Esanu ha ottenuto un bel 3° premio con punti 89/100, mentre Federico Occhipinti e Agata Lucchini hanno avuto un altrettanto lusinghevole 2° premio, entrambi con punti 91/100. Ai giovani pianisti e alla loro docente le più vive congratulazioni da parte di tutta la Scuola di Musica “Miari”!

Masterclass di Clarinetto

Si terrà domenica 30 maggio 2021, presso Palazzo Bembo a Belluno, la masterclass di clarinetto tenuta dal M° Vincenzo Paci, ospite già da alcuni anni della Scuola di Musica “Miari”. Lo affiancherà quale docente assistente il prof. Alessandro Muscatello. Accompagnatore al pianoforte sarà il pianista Andrea Virtuoso.

Per informazioni rivolgersi alla segreteria della Scuola: segreteriamiari@steffani.it – 0437 941856.

Diplomatosi con il massimo dei voti in clarinetto presso il Conservatorio “V. Bellini“ di Palermo con il M° Di Noto, Vincenzo Paci ha poi approfondito la propria formazione seguendo gli insegnamenti di V. Mariozzi, A. Marriner e Sabine Meyer. Primo clarinetto nell’Orchestra Giovanile Italiana ha svolto diverse tournèes in Italia e in Europa, effettuando registrazioni per la Rai, Radio Ungherese e per l’Unione delle Radio europee. Ha conseguito l’idoneità per il ruolo di primo clarinetto presso le orchestre del Teatro Regio di Torino, Arena di Verona, Orchestra des Jeunes de la Mediterraneè, E.U.Y.O. European Union Youth Orchestra e ha collaborato con l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma, Solisti Veneti, Radio Svizzera Italiana di Lugano,Teatro Verdi di Trieste, Teatro Bellini di Catania, Teatro Massimo di Palermo. Dal 1997 è primo clarinetto dell’Orchestra del Teatro “La Fenice” di Venezia. Ha suonato sotto la direzione di Lorin Maazel, Kurt Masur, George Pretre, Yuri Temirkanov, Myung Whun Chung, Valery Gergiev, John Eliot Gardiner, Dmitrij Kitajenko, Carlo Maria Giulini, Riccardo Muti, Daniele Gatti, Salvatore Accardo, Luciano Berio. All’intensa attività concertistica in recital solistici e con il gruppo “I Virtuosi della Fenice”, affianca il ruolo di docente in numerose Master Class. Ha registrato per Radio 3 Rai e per Sky Classica il concerto K 622 per Clarinetto e Orchestra di Mozart, versione ricostruita per Clarinetto di Bassetto, eseguito il 2 Aprile 2011 al Teatro la Fenice di Venezia. Il 2012 è stato caratterizzato dalla pubblicazione con Dynamic, della versione ricostruita per Clarinetto di Bassetto, del Quintetto KV 581 di Mozart insieme agli amici del Quartetto d’Archi del Teatro La Fenice di Venezia. Vincenzo Paci suona clarinetti “Buffet Crampon”.


Un bel premio per Roberta

Roberta Tafuro, allieva di Pianoforte nella classe della prof.ssa Elena Basso, ha guadagnato un bel 2° premio, con punti 90/100, nella categoria B del III Concorso di Esecuzione Musicale “IspirAzioni Sonore” Edizione On-Line.

A Roberta e alla sua docente le nostre più vive congratulazioni!

 


Incontriamoci tra le note 2021

La rassegna INCONTRIAMOCI TRA LE NOTE 2021, organizzata dall’Associazione irsMusica di Marcon (Venezia) e a cui la Scuola di Musica “Miari” aderisce da ben 12 anni,  quest’anno si svolgerà in modalità on-line.

Andrà in onda tutte le sere alle ore 20.30 da domenica 23 maggio a domenica 6 giugno in diretta streaming sul canale di YouTube https://youtube.com/c/irismusicaassociazioneculturale

“La formula” – come fa sapere l’Associazione – “studiata per rendere rendere l’ascolto più agile, è stata quella di inserire in ogni appuntamento tre ragazzi. I protagonisti dei DUE concerti che registreranno maggiore ascolto (più persone connesse durante la trasmissione del concerto) riceveranno un riconoscimento speciale e saranno invitati a suonare dal vivo nell’ambito delle iniziative musicali estive di irisMusica”.

Gli studenti della Scuola “Miari” saranno presenti nelle seguenti date:
– martedì 25 maggio Amelda Saliu, flauto (docente preparatore: prof.ssa Luisa Nalato);
– sabato 5 giugno Ottetto di chitarre “The Klock” (docente preparatore: prof.ssa Barbara Dalla Valle).

 


Fiaba musicale

Domenica 23 maggio 2021, alle ore 16.00 presso il Teatro Giovanni XXIII di Belluno, sarà rappresentata la fiaba musicale Chi trova un amico trova un tesoro.

Una novità di quest’anno che si inserisce nel percorso didattico della Scuola “Miari” con una progettualità allargata che mette insieme più classi strumentali, la recitazione e la creatività degli studenti, i quali hanno realizzato alcuni disegni utilizzati per la scenografia.

I testi e la progettazione sono della prof.ssa Elena Basso, mentre la prof.ssa Barbara Dalla Valle ha curato gli arrangiamenti e la trascrizione. Gli altri docenti coinvolti sono: Gisella Galatà, Lorena Iop, Luisa Nalato, Jessica Pettenà ed Emanuela Saronide.

26 gli studenti, tra bambini e ragazzi, impegnati in Chi trova un amico trova un tesoro: fiaba musicale con una morale di amicizia e condivisione che desidera portare un messaggio di ottimismo e lanciare un ponte sul futuro.

Ingresso riservato ai familiari degli studenti solo su prenotazione scrivendo a: segreteriamiari@steffani.it.


Saggi di fine anno

Domenica 23 maggio 2021, alle ore 11.00 e alle ore 18.30 presso il Teatro Giovanni XXIII di Belluno, si terranno i saggi di fine anno scolastico 2020/2021.

La Coordinatrice Melita Fontana: «Siamo felici di essere giunti, dopo un anno e mezzo di sospensione, a questo importante appuntamento che fa parte del percorso didattico tradizionale della Scuola “Miari” e che rimetterà in gioco l’abilità e l’impegno degli studenti, sorretti dai preziosi insegnamenti dei loro docenti».

Viste le normative anti-Covid che limitano notevolmente la capienza, l’ingresso ai saggi è riservato ai soli familiari e agli amici dei partecipanti.

Prenotazioni tramite: segreteriamiari@steffani.it.