Studenti a La Fenice

Gli studenti della “Miari” hanno partecipato con interesse ed entusiasmo all’iniziativa proposta dalla Fondazione Teatro La Fenice di Venezia per la promozione della musica.

Lunedì 13 giugno 2016 alle ore 16.00 il Teatro La Fenice ha aperto la prova del Concerto Sinfonico dell’Orchestra Filarmonica della Fenice agli studenti delle scuole.

La prova dell’Orchestra Filarmonica è stata diretta dal M° Mario Brunello nella doppia veste di direttore d’orchestra e violoncellista ed è stata preceduta da un’introduzione all’ascolto tenuta dal Prof. Mauro Masiero, con un programma dedicato a Robert Schumann:

Concerto per violoncello e orchestra in la minore, op. 129
Sinfonia n. 1 in si bemolle maggiore Frühling, op. 38

 

 


1° premio per Erica Da Val

Erica Da Val, iscritta alla classe di Chitarra della prof.ssa Barbara Dalla Valle, l’11 giugno 2016 ha vinto il 1° premio con punti 96/100 al 19° Concorso Internazionale di Musica della Val Tidone (Piacenza), sezione Strumenti a pizzico, categoria C.

I più vivi rallegramenti!


Marco Cassol in Conservatorio

Nuove soddisfazioni per gli allievi di pianoforte.

Marco Cassol (scuola di pianoforte della prof.ssa Nicoletta De Cian), già vincitore del 1^ premio al “Concorso migliori allievi delle scuole pubbliche e private convenzionate con il Conservatorio di Musica ‘Arrigo Pedrollo’ di Vicenza” (categoria 16-19 anni), ha superato l’esame di selezione per l’ammissione al corso accademico di pianoforte nello stesso Conservatorio, risultando primo in graduatoria.

A Marco, che completa nel migliore dei modi il percorso di studi preaccademici alla “Miari”, i nostri complimenti e i nostri più fervidi auguri per il futuro.


La lunga notte delle chiese

All’interno della rassegna “La lunga notte delle chiese”, promossa da bellunolanotte.com in collaborazione con la Pastorale Giovanile BELLUNO FELTRE, si segnala il concerto del docente d’organo della Scuola “Miari”, prof. Mirko Ballico, con la partecipazione dello studente d’organo Manuel Santomaso.

L’appuntamento è per venerdì 10 giugno 2016 alle ore 22.00 nella Chiesa di San Pietro a Belluno.

Per maggiori informazioni: www.bellunolanotte.com/lunga-notte-delle-chiese/

Ingresso libero.


Prima in Flauto

Alice Benvegnù, iscritta nella classe di Flauto della prof.ssa Giulia Lozza, il 4 giugno 2016 ha ottenuto il 1° premio al Primo Concorso Flautistico Regionale “A tutto flauto” di Treviso: sezione solisti, cat. A (nati dal 2005 al 2009), punti 96/100.

Ad Alice le più vive congratulazioni da parte di tutta la Scuola “Miari”!


Piccola Orchestra Miari

La Piccola Orchestra Miari suona domenica 29 maggio alle ore 12.00 sotto il loggiato del Teatro Comunale di Belluno (o nel foyer in caso di pioggia) all’interno della rassegna organizzata dal Comune “Il gusto dell’altro”. Dirige il prof. Matteo Andri.
La Piccola Orchestra Miari presenta un programma dal titolo: Personaggi di altri mondi nel mondo della musica classica:
Paul Dukas (1865-1935), L’apprenti sorcier (L’apprendista stregone)

Edvard Grieg (1843-1907), dalla Suite n. 1 Peer Gynt op. 46: n. 4 In the Hall of the Mountain King (Nell’antro del Re della Montagna)

Pëtr Il’ič Čajkovskij (1840-1893), dalla Suite Lo Schiaccianoci: Danse de la Fée Dragée (Danza della Fata Confetto)

Modest Petrovič Musorgskij (1839-1881), da Quadri da un’esposizione: La capanna sulle zampe di gallina (Baba Jaga)


150 anni Liceo “Tiziano”

La Scuola di Musica “Miari”partecipa alla cerimonia per i 150 anni del Liceo “Tiziano” di Belluno che si tiene venerdì 27 maggio 2016 alle ore 17.30 al Teatro Comunale di Belluno, a cui tutti sono invitati.

Gli intermezzi musicali sono a cura del Quintetto di Chitarre “The Kock” formato dagli studenti Erica Da Val, Olga Silvestri, Alessandro Lamberti, Alice Carrera e Maria Vittoria Benzon, preparati dalla prof.ssa Barbara Dalla Valle.

Per informazioni: www.liceibelluno.gov.it

 


Saggio 19 maggio 2016

Giovedì 19 maggio 2016 alle ore 19.00 presso il Teatro della Scuola dell’Infanzia San Gaetano di Castion (Belluno) si tiene il saggio di fine anno del Coro voci bianche e Coro giovanile, con la partecipazione del Coro Polifonico di Castion, diretto dalla prof.ssa Debora Piol. Accompagna al pianoforte Isa Carlin.

Intervengono gli studenti della classe di Batteria e percussioni jazz, preparati dal prof. Marco Saviane, e l’ensemble di Clarinetti guidato dal prof. Alessandro Muscatello al clarinetto basso.

Ingresso libero.


Grandi successi ai concorsi

Grande soddisfazione per i brillanti risultati ottenuti negli ultimi concorsi musicali da Marco Cassol (prof.ssa Nicoletta De Cian – Scuola di pianoforte), Riccardo Quariglio (prof.ssa Nicoletta De Cian – Scuola di Pianoforte), Eleonora Burigo (prof.ssa Daria Bolcati – Scuola di Arpa), Matilde Cavalet (prof.ssa Daria Bolcati – Scuola di Arpa) e Francesco Ceolin (prof.ssa Lorena Iop – Scuola di Pianoforte) che si sono distinti anche nelle prove dei Migliori allievi delle scuole pubbliche e private convenzionate con il Conservatorio di Musica di Vicenza “Arrigo Pedrollo” (sito: studenti → storie di successo).

Agli studenti e alle loro docenti i più vivi complimenti da parte di tutta la Scuola “Miari”!


Masterclass di Clarinetto

Domenica 22 maggio 2016 nel salone di Palazzo Bembo a Belluno si svolge la masterclass di Clarinetto tenuta dal maestro Vincenzo Paci e rivolta agli studenti di Clarinetto della Scuola “Miari”.

Vincenzo Paci, diplomatosi con il massimo dei voti in clarinetto presso il Conservatorio “V. Bellini“ di Palermo con il M° Di Noto, l’artista ha poi approfondito ed ampliato la propria formazione strumentale seguendo gli insegnamenti di V. Mariozzi, A. Marriner e Sabine Meyer, i quali ne hanno sottolineato le qualità tecniche e l’espressività musicale.

Primo clarinetto nell’Orchestra Giovanile Italiana ha svolto diverse tournèes in Italia ed in Europa, effettuando registrazioni per la Rai, radio Ungherese e per l’Unione delle Radio europee.
Ha conseguito l’idoneità per il ruolo di primo clarinetto presso le orchestre del Teatro Regio di Torino, Arena di Verona, Orchestra des Jeunes de la Mediterraneè, E.U.Y.O. European Union Youth Orchestra ed ha collaborato con l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia in Roma, Solisti Veneti, Radio Svizzera Italiana di Lugano,Teatro Verdi di Trieste, Teatro Bellini di Catania, Teatro Massimo di Palermo.

Dal 1997 è primo clarinetto dell’Orchestra del Teatro “La Fenice” di Venezia, con la quale ha avuto il suo debutto come solista all’interno delle stagioni sinfoniche del Teatro veneziano eseguendo la sinfonia concertante di W. A. Mozart, La Première Rhapsodie di Debussy ed in prima esecuzione italiana “Gli amori di Teolinda” di G. Meyerbeer.

Ha suonato sotto la direzione di Lorin Maazel, Kurt Masur, George Pretre, Yuri Temirkanov, Myung Whun Chung, Valery Gergiev, John Eliot Gardiner, Dmitrij Kitajenko, Carlo Maria Giulini, Riccardo Muti, Daniele Gatti, Salvatore Accardo, Luciano Berio. È stato invitato da Sabine Meyer a partecipare alla 6. Lubecker Klarinettennacht, dove è stato molto apprezzato dal pubblico e dalla critica. All’intensa attività concertistica in recital solistici e con il gruppo “I Virtuosi della Fenice”, affianca il ruolo di docente in numerose Master Class.
Ha registrato per Radio 3 Rai e per Sky Classica il concerto K 622 per Clarinetto e Orchestra di W.A.Mozart, versione ricostruita per Clarinetto di Bassetto, eseguito il 2 Aprile 2011 al Teatro la Fenice di Venezia.

Il 2012 è stato caratterizzato dalla pubblicazione con Dynamic, della versione ricostruita per Clarinetto di Bassetto, del Quintetto KV 581 di W.A.Mozart insieme agli amici del Quartetto D’Archi del Teatro La Fenice di Venezia.

Vincenzo Paci suona clarinetti “Buffet Crampon”.