La nostra Scuola

La Scuola Comunale di Musica “Antonio Miari” è stata fondata nella prima metà dell’Ottocento ed è l’unico Istituto di tradizione musicale della Provincia di Belluno.

Intitolata al musicista e compositore bellunese Antonio Miari (1778-1854), dal 10 ottobre 2007 è gestita dal Conservatorio di Vicenza, a seguito di una convenzione pluriannuale messa in atto tra il Comune di Belluno (unica provincia veneta senza conservatorio) e il Conservatorio di Musica di Vicenza “Arrigo Pedrollo”, con gli obiettivi di:

  • adeguare l’attività della Scuola di Musica “Miari” alle novità introdotte dalla legge di riforma del settore (n. 508 del 1999), che modifica i percorsi di studio e di conseguenza i ruoli dei soggetti preposti alla formazione musicale;
  • valorizzare la tradizione artistica e il patrimonio culturale della Città di Belluno;
  • collaborare tra Comune e Conservatorio per promuovere iniziative condivise sui territori di rispettiva competenza nel perseguimento di finalità di interesse collettivo locale.

Struttura della Scuola

La Scuola di Musica “Miari”, gestita dal Conservatorio di Musica di Vicenza, è guidata da un coordinatore didattico e artistico, affiancato da:

  • un vicecoordinatore;
  • un collegio dei professori;
  • un comitato dei genitori con due rappresentanti;
  • una segreteria aperta durante lo svolgimento dell’attività didattica.