Fisarmonica

La fisarmonica è uno strumento aerofono a tastiera: può quindi unire la ricchezza espressiva degli strumenti a fiato alla completezza armonica degli strumenti a tastiera, il tutto condensato in uno strumento portatile.

Queste sue caratteristiche ne hanno permesso una enorme diffusione fin dalle origini (prima metà dell’800) soprattutto nella musica popolare, in virtù dell’agilità nel trasporto e della facilità nell’accompagnamento del canto.

Oggi, complici un notevole sviluppo tecnico e musicale, la fisarmonica è molto di più: spazia dalla musica classica a quella contemporanea, dal tango al jazz, dal pop fino alle tradizioni folcloristiche più diverse.

Struttura del corso

I corsi di strumento organizzati dalla Scuola “Miari” prevedono sia il corso base, sia quello preaccademico, sia libero, come indicato nella pagina che spiega la struttura dei corsi.

Il programma del corso preaccademico è definito dal Conservatorio di Musica di Vicenza “Arrigo Pedrollo”.