Premio per tesi di laurea

Sabato 23 novembre 2019 si terrà la Cerimonia di premiazione del Premio per tesi di laurea dedicato alla Contessa Caterina De Cia Bellati Canal. L’evento, organizzato dall’Istituto Bellunese di Ricerche Sociali e Culturali, è fissato alla ore 15.00 presso la Sala Muccin – Centro Congressi Giovanni XXIII in Piazza Piloni 11 a Belluno.

Interverrà il duo di chitarre, formato da Raffaele Bez e Alessandro Lamberti, con musiche di John Dowland e Laurent Méneret (docente preparatore: prof.ssa Barbara Dalla Valle).


Ultra – suoni 23 novembre

Secondo concerto della rassegna Ultra – Suoni, nell’ambito delle manifestazioni dedicate a San Martino, patrono della Città, con Lorenzo Padrin, ex studente della Scuola di Musica “Miari” (classe della prof.ssa Nicoletta De Cian), laureato con lode in pianoforte nei Conservatori del Veneto.

Tutti gli allievi della Scuola sono invitati a partecipare e a condividere questa fondamentale opportunità di ascolto e di stimolo per il proseguimento degli studi musicali.

L’evento si terrà sabato 23 novembre 2019 ore 18.00 a Palazzo Bembo – Belluno.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Programma

Richard Wagner – Franz Liszt (1813–1883 e 1811– 1886), Isoldes Liebestod

Maurice Ravel (1875–1937), Pavane pour une infante défunte

Igor Stravinskij (1882–1971), Sonata in fa diesis minore

 


Musiche al tempo di Cesare Vecellio per il libro Piloni

La Scuola di Musica “Miari”, in collaborazione con il Conservatorio di Musica “Agostino Steffani” di Castelfranco Veneto, partecipa all’iniziativa “Torni a Belluno un gioiello dipinto da Cesare Vecellio” per favorire la raccolta di fondi per l’acquisto di uno dei volumi della Biblioteca Piloni per la Biblioteca Civica di Belluno.

L’Accademia Il Giardino delle Muse – composta da Simone Erre flauto dolce e direzione, Giorgio Cassetta flauto dolce e Benedetta Ferracin flauti dolci – eseguirà musiche rinascimentali del tempo di Cesare Vecellio.

L’evento, promosso dalla Biblioteca Civica di Belluno, dall’Associazione Amici del Borgo e dal Comune di Belluno, è fissato per lunedì 18 novembre 2019 alle ore 20.00 presso il Ristorante Al Borgo (loc. Anconetta – Belluno). Seguirà cena (prenotazioni telefoniche presso il Ristorante al Borgo tel. 0437 926755).


Ultra -Suoni 16 novembre

Nell’ambito delle manifestazioni dedicate a San Martino, patrono della Città, si terrà la rassegna Ultra – Suoni: due recital pianistici di due ex studenti della Scuola di Musica “Miari” (classe della prof.ssa Nicoletta De Cian), laureati con lode nei Conservatori del Veneto.

La Scuola “Miari” plaude al brillante coronamento di questa importante tappa degli studi musicali di Marco Cassol e Lorenzo Padrin. Tutti gli allievi sono invitati a partecipare e a condividere questa fondamentale opportunità di ascolto e di stimolo per il proseguimento degli studi musicali.

Il primo concerto vedrà protagonista Marco Cassol: sabato 16 novembre 2019 ore 18.00 a Palazzo Bembo – Belluno.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Programma

Johann Sebastian Bach (1685-1750), Concerto n. 3 in re minore BWV 974 (da Alessandro Marcello)

Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791), Fantasia in re minore KV 397

Domenico Scarlatti (1685-1757), Sonata in fa maggiore L. 266

Ludwig van Beethoven (1770-1827), Sonata op. 31 n. 3 in mi bemolle maggiore

Fryderyk Chopin (1810-1849), Notturno op. 15 n. 2 in fa diesis maggiore

Maurice Ravel (1875-1937), Prélude – Menuet sur le nom de Haydn – À la manière de Borodine


Mercoledì 13 novembre

Per i Mercoledì d’autunno della Società Dante Alighieri di Belluno, all’interno delle manifestazioni dedicate a “Benvenuto San Martino” per il Progetto “La Dante ascolta i giovani”, gli studenti della Scuola “Miari” aprono in musica la conferenza dello storico Marco Perale sul tema “Tesori nascosti a Palazzo Fulcis: placchette, bronzetti e medaglie rinascimentali di Florio Miari”.

Intervengono Gabriele Buzzatti, violino ed Emanuele Buzzatti, violino accompagnati rispettivamente al pianoforte da Annadora Zuanel e Manrico Bacchetti. (Docente preparatore: prof. Giorgio Cbien).

L’evento si terrà mercoledì 13 novembre 2019 ore 17.15 nell’Aula magna dell’I.T.I.S. “G. Segato” (piazza Piloni a Belluno).

Ingresso libero.


Mercoledì 30 ottobre

Il secondo Mercoledì d’autunno della Società Dante Alighieri di Belluno, per il Progetto “La Dante ascolta i giovani”, vede le studentesse Gaia De Leonardis e Annadora Zuanel introdurre al pianoforte la conferenza di Mila Dal Magro sul tema “Un’antica famiglia bellunese: i Dal Farra di Cirvoi”. (Docente preparatore: prof.ssa Lorena Iop).

L’evento si terrà mercoledì 30 ottobre 2019 ore 17.15 nell’Aula magna dell’I.T.I.S. “G. Segato” (piazza Piloni a Belluno).

Ingresso libero.


Mercoledì 16 ottobre

Ritornano i Mercoledì d’autunno della Società Dante Alighieri di Belluno con l’introduzione musicale degli studenti della Scuola di Musica “Miari”, per il Progetto “La Dante ascolta i giovani”.

Il 16 ottobre 2019 ore 17.15 nell’Aula magna dell’I.T.I.S. “G. Segato” (piazza Piloni a Belluno) Francesco Ceolin e Chiara Ranon introducono al pianoforte la conferenza di Gianfranco Scialino, italianista e storico, con il tema Diacronie familiari da Bacchelli e da Pennacchi (Il mulino del Po e Canale Mussolini).

Ingresso libero.


Gruppo Barance

Il concerto che chiude la rassegna “Strumenti in mostra” vede protagonista il Gruppo Barance, formato da quattro clarinettisti della Provincia di Belluno, ognuno dei quali formatosi presso il Conservatorio “Agostino Steffani” di Castelfranco Veneto:

  • Debora Ongaro, clarinetto
  • Anna Zanella, clarinetto
  • Alessandro Pasuch, clarinetto
  • Alessandro Muscatello, clarinetto basso

Causa concomitanza con l’inaugurazione della 23° edizione di “Oltre le Vette”, il concerto si terrà alle ore 20.30 di venerdì 4 ottobre 2019 (anziché alle ore 17.30), sempre nel Salone nobiliare di Palazzo Fulcis a Belluno.

Musiche di W.A. Mozart, G. Rossini, J. Strauss senior, G. Bizet, P. Iturralde, A. Piazzolla, L. Bernstein.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti.


Duo di Arpe

Venerdì 27 settembre 2019 alle 17.30 nel Salone nobiliare di Palazzo Fulcis a Belluno si terrà il terzo concerto promosso dalla Scuola “Miari” per “Strumenti in mostra”, la rassegna nata per far conoscere gli strumenti presenti all’interno della Scuola e per valorizzarli.

Protagoniste le giovani arpiste Eleonora Burigo, con i primi anni di studio alla “Miari”, e Martina Roccon, allieve del Conservatorio di Musica “Agostino Steffani” di Castelfranco Veneto nella Classe di Arpa della prof.ssa Alessandra Penitenti.

“Tea for two, un pomeriggio con Madame la  Harpe” è il titolo del concerto che metterà in luce la specificità e la ricchezza dell’arpa, con pagine coinvolgenti, alcune scritte appositamente e altre riarrangiate per lo strumento.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti.


Il Giardino delle Muse

Venerdì 20 settembre 2019 alle 17.30 l’Accademia Il Giardino delle Muse andrà in scena al Museo Fulcis di Belluno per la rassegna “Strumenti in mostra”, nata per far conoscere strumenti meravigliosi, a volte poco noti, presenti all’interno della Scuola “Miari” e per  valorizzarli.

Il concerto “Il dolce suono: flauti dolci e traversieri in concerto” offrirà un repertorio di musiche medievali e rinascimentali, con una piccola raffinata incursione nel Barocco, ad opera dell’ensemble di musica antica composto da:

  • Simone Erre, flauti dolci, traversa rinascimentale, direzione
  • Giorgio Cassetta, flauti dolci
  • Benedetta Ferracin, flauti dolci
  • Elisabet Segura, traversa rinascimentale

Il concerto è in collaborazione con la Classe di Flauto dolce del Conservatorio “Agostino Steffani” di Castelfranco Veneto (docente prof. Simone Erre).

Ingresso libero fino ad esaurimento posti.